Parte il master di Cia e Unipegaso per la gestione dei fondi UE

Nasce il corso di Alta Formazione “Fondi europei per l’agricoltura - Strumenti di progettazione ed euro progettazione”. L’iniziativa, promossa dall’Università Telematica Pegaso e da CIA Agricoltori Italiani – Campania è stata presentata nella Sala conferenze dell’Istituto Zooprofilattico del Mezzogiorno di Portici nel corso del seminario “Alta Formazione in Agricoltura: Fondi, Europa, Psr Campania”. All’incontro hanno partecipato Antonio Limone, direttore dell’Istituto Zooprofilattico del Mezzogiorno, Mario Grasso, direttore generale di Cia Campania, Franco Alfieri, Delegato del Presidente della regione Campania all’Agricoltura,  Serena Angioli, Assessore regionale ai Fondi Strutturali e alle Politiche Giovanili, Alessandro Mastrocinque, presidente di Cia Campania e vicepresidente nazionale Cia, e Alessandro Bianchi, rettore Università telematica Pegaso. Il corso di Alta Formazione, come spiegato dai promotori, è stato pensato per i professionisti, i consulenti, il personale della Pubblica Amministrazione delle aree interne, ma anche per studenti universitari di agraria ed economia e commercio ed economia aziendale e agronomi. Il percorso prevede 12 crediti formativi, 100 ore di lezione in aula e altre 400 in modalità e-learning (Fad – formazione a distanza). Ai migliori 10 studenti sarà offerta la possibilità di collaborare con la CIA.

Commenti

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *