#Bestcatchup, il Contest di idee per la Silicon Valley

L’appuntamento è di altissimo profilo, i partecipanti pure. È cominciato il conto alla rovescia per il lancio del Contest internazionale di idee che di fatto crea un ponte culturale ed economico tra l’Italia e la Silicon Valley. Si terrà il 12 marzo a Roma (ore 10:30), nella sede dell’Ambasciata degli Stati Uniti d’America, in via Vittorio Veneto, la conferenza stampa di presentazione del Progetto firmato Istituto Italiano Imprenditorialità, insieme alDipartimento di Stato degli Stati Uniti d’America e al Centro Residenziale Universitario di Bertinoro (CEUB). Partner dell’iniziativa anche l’Ambasciata Usa in Italia, Fulbright Italia el’associazione CDA – Comunicatori Digitali Associati. Il progetto si intitola “BEST Alumni Catchup” e nasce allo scopo di diffondere la cultura imprenditoriale in Italia attraverso la “contaminazione” positiva tra gli Alumni Fulbright BEST (gruppo di imprenditori con un forte profilo tecnico-scientifico che hanno partecipato a un programma culturale in imprenditorialità nella Silicon Valley presso la Santa Clara University e, tornati in Italia, hanno creato la loro startup) e imprenditori locali. L’edizione del 2015 del progetto, coordinato dall’Istituto Italiano Imprenditorialità, organizzazione non-profit, si svilupperà Bertinoro (come la precedente) e beneficerà del sostegno del Dipartimento di Stato degli Stati Uniti D’America e del “Best Entrepreneurial Experience” un premio vinto dagli Alumni BEST per sostenere questa iniziativa. “Tutta l’iniziativa avrà un forte tono internazionale – spiegano i promotori – e alcuni eventi saranno in inglese”. Contestualmente alla conferenza stampa di presentazione dell’evento, ci sarà l’apertura della call-for-idea. Saranno infatti invitati tutti gli imprenditori italiani, soprattutto i più giovani, a candidarsi per mettere in moto una idea imprenditoriale valida per aderire al progetto. Il nome della call-for-idea è “Best Entrepreneurial Experience”. Il programma di lavoro prevede la raccolta e selezione di 50 idee imprenditoriali che saranno pubblicate sul portale web bestcatchup.it. Di queste, le prime 12 diverranno vere e proprie start up e saranno presentate all’Evento finale del progetto, il Best Catch-up, in programma a Bertinoro dal 17 al 20 settembre 2015. “I 12 progetti selezionati – affermano gli organizzatori – saranno sviluppati in poco più di 24 ore con l’aiuto di mentori e dei Fulbright BEST, quindi presentati a una giuria di investitori”. La fase finale del progetto sarà anche l’occasione per la reunion tra gli Alumni Fulbright BEST a cui parteciperanno, anche tramite la Commissione per gli Scambi Culturali tra Italia e Stati Uniti, diversi ricercatori, scienziati e imprenditori Americani presenti in Italia. La possibilità di candidarsi per la Best Entrepreneurial Experience è aperta a tutti. Per maggiori informazioni: www.bestcatchup.it Hashtag: #BestCatchup

Commenti

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *