Education: NO Talent?

15 Nov • Primo Piano, Talenti • 2610 Letture • 1 commento su Education: NO Talent?

Da anni mi occupo del recupero dei talenti nella scuola, con progetti finanziati e mirati alla formazione degli insegnanti (Education-to-talent) (www.edutalenti.it) e ho proprio apprezzato questo articolo “Il piccolo genio ribelle chiamato dal Cern che la scuola bloccò col sette in condotta.

Forse avevamo bisogno di qualche fatto di vita per renderci conto di quanto ci sia bisogno di innovazione e aggiornamento nella nostra scuola. Mentre leggevo sentivo un impeto di rabbia montarmi dentro. Poi naturalmente la mancanza di ulteriori informazioni e il buon fine della vicenda mi hanno rasserenato. Per una volta il destino aveva deciso di contrastare uno spirito burocratico, vecchio (e un po’ superbo).

Per molti di noi è difficile capire che il mestiere del docente, a qualunque livello di scuola, è prima di tutto capacità di ascolto, di comprensione della passione che anima (o potrebbe animare) ogni studente.

La passione è un oggetto difficile. Ci lamentiamo perché assai spesso non la troviamo nei nostri studenti, ma quando la troviamo, ci capita di fare di tutto per spegnerla. Sicuramente non in malafede, a volte per pigrizia, perché i talenti ci costringono a deviare dal cammino didattico che ci siamo prefabbricato; altre volte per miopia. Ma quanti danni possiamo fare in buona fede!

La passione è la molla che ha guidato sempre i miei passi. Sono un fisico anch’io e ho studiato fisica per pura passione. Ma mi ci sono indirizzato perché una mia insegnante del liceo, attenta e lungimirante, mi ha suggerito una strada. Oggi applico quello che ho imparato ad un settore diverso, ho assorbito un metodo scientifico e ho scoperto che non c’è limite ai settori cui si può applicare.

Dopo la passione vengono i contenuti, le metodologie, gli strumenti, i progetti con i loro obiettivi da raggiungere. Ma senza passione tutto diventa scialbo, non ha spessore né massa. Per fare un paragone ardito, la passione è il bosone di Higgs della vita! La particella che dà massa a tutte le altre.

One Response to Education: NO Talent?

  1. Elio ha detto:

    Perfettamente d’accordo, caro Marcello. Senza passione tutto è vanificato. Nel docente, poi, la passione dovrebbe essere un pre-requisito indispensabile per far bene il proprio mestiere e realizzare la difficile mission che gli compete. Non sempre è così. Purtroppo.
    Elio Pariota

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post Correlati

« »